logo haward facebook vittoria2

Alla scoperta di
FAENZA e DOZZA
03 Marzo 2018

solo € 98*

Alla scoperta di
FAENZA e DOZZA
SABATO 03 MARZO 2018
Faenza ed il suo Museo della Ceramica,
Dozza tra i borghi più belli d'Italia...

Faenza : di origine romana, è una splendida città d’arte famosa in tutto il mondo non solo per la ricchezza dei suoi monumenti ma anche per la produzione di oggetti di ceramica, di squisita e raffinata fattura.  Le prime fabbriche ceramiche nacquero a Faenza nel I secolo A.C. e dal Rinascimento la sua fama si è tanto estesa che Faenza è oggi un riconosciuto centro di riferimento a livello mondiale.  “Il Museo Internazionale della Ceramica (MIC) di Faenza fondato nel 1908 è, nel suo genere, la più grande raccolta al mondo: il suo patrimonio storico artistico ammonta, fra opere esposte e conservate in deposito a circa quarantamila pezzi. Accanto alla Sezione delle Nazioni – nucleo iniziale più consistente – si raccolsero esemplari di manifatture e di artisti viventi italiani, riuniti dal 1926 nella Mostra permanente della moderna ceramica italiana d’arte. Nel 1916 si fondò la Sezione dell’antica maiolica italiana, con particolare riguardo a quella faentina e, nello stesso anno, si iniziò la Sezione delle ceramiche rustiche delle regioni d’Italia, ovvero delle ceramiche popolari. Le collezioni continuarono progressivamente ad arricchirsi di nuove opere: la Sezione dell’Estremo Oriente fu ordinata nel 1919. Compreso nella struttura del MIC è anche il Laboratorio di Restauro che con specifica competenza tecnica si occupa della conservazione delle opere del Museo, organizza corsi specialistici ed indirizza la propria attività anche a committenti privati e pubblici. Il Museo è stato interessato negli anni Novanta da un processo di trasformazione che anche al presente, grazie all’aumento degli spazi espositivi, vuole mirare ad una più razionale e ottimale presentazione delle opere al pubblico.”

http://www.micfaenza.org/it/

Il Borgo Medievale di Dozza, uno dei cento “Borghi più Belli d’Italia”, è posto sul crinale di una collina che domina la valle del fiume Sellustra e scende dolcemente verso la via Emilia.

A Dozza, l’arte si fa paesaggio urbano ed arreda i muri delle case, le strade e le piazze, inondando di luce e stili diversi ogni angolo ed aprendosi a squarci di colori improvvisi. Si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto, in cui si possono ammirare oltre un centinaio di opere realizzate da nomi prestigiosi dell’arte contemporanea.

Il suo centro storico conserva intatto l’originale tessuto edilizio di stampo medioevale, e la possente Rocca Sforzesca, posta all’apice del paese si armonizza perfettamente con il resto dell’abitato, che segue il tracciato delle antiche mura. Successivamente trasformata nel signorile Palazzo Malvezzi Campeggi, la maestosa Rocca fu voluta da Caterina Sforza, che la riedificò alla fine del XV secolo sulle precedenti rovine di fortezze bolognesi del 1250 ca. I bolognesi Campeggi la trasformarono da edificio puramente militare in palazzo signorile sul finire del ‘500. La Rocca passò in seguito, per via ereditaria, alla famiglia Malvezzi-Campeggi che vi dimorò fino al 1960. Da visitare gli appartamenti del piano nobile, il salone, i salottini e le camere da letto, la cucina, le prigioni, le stanze di tortura, i camminamenti sulle torri.

http://borghipiubelliditalia.it/project/dozza/

Quota a persona € 98 + (*) Assicurazione medica

* Ritrovo dei Signori partecipanti Firenze Sud – ObiHall ore 7.00
* Ritrovo dei Signori partecipanti Novoli ex Mercato Ortofrutticolo – Viale Guidoni ore 7.15
* Sistemazione in pullman e partenza per Faenza. Sosta per ristoro durante il viaggio.
* Arrivo a Faenza previsto per le ore 9.45
* Visita guidata della città e del Museo Internazionale della Ceramica (MIC)
Cattedrale - Piazza del Popolo - Piazza della Libertà - Piazza Nenni
* Ore 12.45 partenza per Dozza.
* Sosta per il pranzo presso un Agriturismo nei pressi del Borgo.
* Ore 15.00 visita guidata dell’antico Borgo di Dozza
* Al termine della visita proseguiremo per il viaggio di rientro, durante il quale sarà  effettuata sosta per ristoro.
Arrivo previsto nei luoghi di partenza in serata e fine dei nostri servizi.
Si avvisa che gli orari indicati potrebbero subire sensibili variazioni, in tal caso i partecipanti verranno tempestivamente avvisati

La quota comprende:

Viaggio in pullman G.T.    A/R + Visita guidata nella città di Faenza, del Museo Internazionale della Ceramica e del Borgo di Dozza + Pranzo + Mance

(*) Da aggiungere € 5 a persona per l'Assicurazione Medica (obbligatoria)

TERMINE PRENOTAZIONI : 20/02/2018

 > Istruzioni per prenotare   > Le nostre agenzie  > Regolamento generale


0
0
0
s2sdefault

banner carta home